PRIMA PAGINA - Frazione di Roata Canale Cuneo

Sito realizzato da Gianni Isoardi
Vai ai contenuti
CUNEO NEWS:
Numeri utili e informazioni di servizio,  per informazioni e chiarimenti di carattere non sanitario, è sempre attivo il numero unico 0171.44.44.44.                    Ripartiti oggi 6 Maggio i lavori del teleriscaldamento a Cuneo.                          In distribuzione la fornitura annuale di sacchetti e i nuovi calendari del “porta a porta”
ROATA CANALE NEWS:
Dopo la sospensione derivata dall’emergenza COVID 19, da lunedì 18 maggio 2020 riprende il servizio di pulizia strade sull’altipiano  e nelle frazioni cittadine                                          I comitati di quartiere hanno raccolto e donato euro 3600 per la Fondazione ed euro 1400 all’ospedale. Totale delle donazioni 5000 euro.                                             FRAZIONE DI ROATA CANALE: LE RICHIESTE AL COMUNE: 1-MESSA IN SICUREZZA INCROCIO VIA MONEA CON VIA CIVALLERI   2-ILLUMINAZIONE IN VIA CIVALLERI   3-SPOSTAMENTO PENSILINA    4-PALESTRA/CENTRO POLIFUNZIONALE
Dal 30 maggio riapre la Casa del Fiume e la pista protetta di ciclismo
Con l’entrata in vigore del DCPM del 17 maggio 2020 e la successiva ordinanza regionale del 18 maggio anche il Parco fluviale Gesso e Stura si sta attrezzando per la riapertura delle sue strutture.
A partire da sabato 30 maggio riaprirà la Casa del Fiume, che osserverà i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18, sabato, domenica e festivi dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 18.30. A partire dalla stessa data alla Casa del Fiume riprenderà anche il noleggio delle MTB ParkoBike, sempre nel rispetto della normativa e delle disposizioni governative sul distanziamento.
Lunedì 18 maggio, insieme alla ripresa di tante attività economiche (salvo diverse disposizioni governative o regionali), ripartirà anche la distribuzione dei sacchetti per la raccolta differenziata sospesa prima dell’emergenza per evitare assembramenti. In settimana saranno comunicati il calendario e le modalità di ritiro che verrà gestito in piena sicurezza per gli operatori e per i cittadini. Si segnala inoltre che, a partire da oggi, grazie alla collaborazione con la Polizia di Stato, saranno aumentati i controlli sul territorio con pattuglie fisse anche sul Viale Angeli e al Parco Fluviale.

Utenti residenti nelle frazioni OLTREGESSO
Borgo San Giuseppe - Bombonina - Madonna delle Grazie - Spinetta - Roata Canale - Tetti Pesio.
CON INIZIALE DEL COGNOME - A.C.L.I/ORATORIO
Via Lesegno, 6 -(piazzale dietro la chiesa)
Borgo San Giuseppe
ORARI:
dal martedì al venerdì:
8.30 – 13.00
14.30 – 19.00 Sabato: 8.30 – 13.00
 

Lettere: A - B - C  16-giu
Lettere: D - E - F - G - H - I - J - K - L  17-giu
Lettere: M - N - O - P - Q - R  18-giu
Lettere: S - T - U - V - W - X - Y - Z  19-giu
UTENZE NON DOMESTICHE  20-giu



ALCUNE IMMAGINI DEL PROSEGUIMENTO DEI LAVORI NELL'AREA DEL NUOVO INSEDIAMENTO URBANO.
Dal 18 maggio riprende la pulizia strade
Dopo la sospensione derivata dall’emergenza COVID 19, da lunedì 18 maggio 2020 riprende il servizio di pulizia strade sull’altipiano  e nelle frazioni cittadine; conseguentemente torneranno in vigore i divieti di sosta nelle strade interessate volta per volta dal passaggio del mezzo pulitore. Durante la sospensione del servizio, nonostante non fossero vigenti i divieti di sosta, la ditta incaricata ha comunque effettuato- quando possibile – la pulizia meccanizzata delle strade.
IMMAGINI DALLA FRAZIONE....
Il Ministero dell’Interno ha reso disponibile il nuovo modello di autodichiarazione per gli spostamenti sul territorio nazionale, valido per tutti i residenti e non che si trovano sul territorio nazionale e che devono giustificare il proprio spostamento sul territorio italiano.
Nuovo modello aggiornato  


I lavori richiederanno la chiusura al traffico del tratto finale di viale Federico Mistral.
Ancora: la prossima settimana partirà un cantiere in corso Vittorio Emanuele II che chiuderà di nuovo al traffico.
Numeri utili e informazioni di servizio
E’ sempre attivo il numero telefonico 0171-444.700 riservato alle richieste per i Buoni Spesa (dal lunedì al giovedì dalle 8.30 alle 17 e il venerdì dalle 8.30 alle 12.30). Chi volesse contribuire ad aiutare le tante famiglie cuneesi che in questi giorni si stanno trovando in difficoltà nell’acquistare beni di prima necessità come cibo e farmaci, può farlo mediante bonifico bancario sul conto corrente intestato al Comune di Cuneo, IBAN: IT 22 P 03111 10201 0 0000 0032346, indicando la seguente causale: “COVID-19 Solidarietà alimentare e Codice Fiscale”.
Per rimanere aggiornati su informazioni e nuove disposizioni si ricorda che è possibile aderire al Servizio Sms della Protezione Civile, per iscriversi compilare il modulo pubblicato sul sito istituzionale del Comune.
Frazioni e quartieri di Cuneo sostengono l’ospedale
Donati 5.000 euro alla Fondazione Azienda Ospedaliera e all'Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle.

Cuneo
– I comitati di quartiere e delle frazioni, coordinati dalla Consulta, hanno donato alla Fondazione Azienda Ospedaliera e all’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle  5.000 euro per la gestione della situazione del coronavirus a Cuneo.
CORONAVIRUS....  Previeni l’infezione seguendo alcune semplici regole

Coronavirus, le regole per evitare il contagio e proteggere chi è più fragile
Niente mani su bocca, naso e occhi, pulizia accurata delle superfici, distanze di sicurezza e soprattutto un appello a tutti: state a casa ed evitate i luoghi affollati
Che cos’è
Il Coronavirus identificato a Wuhan, in Cina, per la prima volta alla fine del 2019 è un nuovo ceppo virale che non è stato precedentemente mai identificato nell'uomo. È stato chiamato SARS-CoV-2 e la malattia respiratoria che provoca Covid-19.

Quali sono i sintomi?
Come altre malattie respiratorie, il nuovo coronavirus può causare sintomi lievi come raffreddore, mal di gola, tosse e febbre, oppure sintomi più severi quali polmonite e difficoltà respiratorie.
Nuovi controlli della Polizia Locale a presidio del territorio
 
 
Prosegue l’attività di controllo del territorio da parte della Polizia Locale di Cuneo. Il Comando ha programmato nuovi servizi, in particolare per il controllo della velocità e dell’autotrasporto in corso Francia, porta di accesso della zona sud della città, al fine di disincentivare il passaggio dei mezzi pesanti nel centro abitato e per aumentare la sicurezza dei pedoni.
 
Continuano anche i servizi serali, in particolare nel Centro storico, in corso Giolitti e nella zona del Movicentro: nelle scorse settimane sono state rilevate 2 guida in stato ebrezza ed è stato fatto intervenire il 118 per un ubriaco (a piedi) in piazza delle Uve.
Continuano in città i lavori inseriti Piano Periferie
 
 
Proseguono in città i cantieri del Piano Periferie. Conclusi i lavori della Velostazione nel Parco della Gioventù, sono attualmente in corso quelli per la riqualificazione degli spazi per le attività dei Comitati di Quartiere di Donatello e San Paolo, gli interventi in Corso Marconi per la realizzazione del percorso ciclopedonale di collegamento con le frazioni dell’Oltregesso, della pista ciclabile direzione San Rocco Castagnaretta in Corso Nizza e per il completamento della riqualificazione di Corso Giolitti.
 
Intanto lunedì 3 febbraio sono stati ufficialmente consegnati alla ditta Fantino Costruzioni Spa di Cuneo, i lavori per il recupero di Cascina Vecchia di San Rocco Castagnaretta. La struttura, risalente al XV secolo (in buono stato di conservazione), è posta in un'ampia area verde a ridosso dell'asse viario di Corso Francia e consta di due fabbricati rurali all’interno di un’ampia zona verde perimetrata da un’antica muratura. L’intervento prevede il recupero funzionale del fabbricato al fine di valorizzarne la storia e restituirgli l’antica funzione di centro aggregativo, produttivo e commerciale. Nei locali recuperati e dotati dei più moderni impianti tecnologici, troveranno collocazione locali che saranno adibiti ad attività culturali connesse alla storia del luogo, al rapporto tra l’uomo e la terra e alla sua sostenibilità. Direttrice dei lavori sarà l’architetto cuneese Silvia Oberto. L’importo complessivo dell’intervento è fissato in 2.255.000 euro (finanziato per 1.518.750 euro con i fondi statali del Piano Periferie e per 736.250 euro con fondi comunali).
 
A giorni dovrebbero partire anche le operazioni di rifacimento integrale della pista del Campo di Atletica “Walter Merlo”. Ad occuparsi dei lavori sarà la ditta Polytan Gmhb con sede in Burgheim (Germania). Il progetto prevede la rimozione della pavimentazione esistente e il totale rifacimento del tappeto superficiale. Il primo lotto a partire sarà necessariamente l’abbattimento degli alberi ai lati della pista (entro l’area recintata del Campo), lavoro inserito fin dall’inizio nel progetto perché indispensabile per poter procedere con la realizzazione della nuova pista. Negli anni, infatti, le radici degli alberi si sono insinuate al di sotto della pista, sollevandola e rovinandola in più punti. Un danneggiamento irreparabile e profondo, che rende il tracciato poco sicuro e che non si potrebbe risolvere con un più semplice intervento superficiale. Per poter procedere con la costruzione del nuovo tracciato e garantire qualità e durabilità dell’intervento nel tempo, è quindi necessario estirpare radici e ceppaie che, se mantenute, provocherebbero un inevitabile nuovo danneggiamento. L'investimento complessivo è di 600.000 euro, finanziato per 500.000 mediante i fondi del Piano Periferie e per 100.000 con risorse proprie dell’Amministrazione.
 
PORTABICI


RIMOSSO IL VECCHIO PORTABICI. (Mecoledi' 22 Gennaio 2020)
C'E DEL NUOVO A ROATA CANALE... FINALMENTE E' STATO RIMOSSO IL VECCHIO PORTABICI DISTRUTTO ED E' STATO SOSTITUITO CON UNO NUOVO. LA POSIZIONE DI INSTALLAZIONE E' STATA MODIFICATA.


FURTI IN CASA


Furti in casa: sono stati tra i 30 e i 40 quelli denunciati, a Cuneo e frazioni, nelle ultime due settimane di dicembre 2019. In particolare, negli ultimi giorni dell'anno, una decina quelli avvenuti nella frazione di Spinetta, nell'area del cimitero. Per quanto riguarda la frazione dell'Oltregesso, sono avvenuti tutti nella fascia del tardo pomeriggio, al calare del buio, dalle 17.30 alle 19. Si parla di due o tre persone, ma al momento non ci sono elementi utili per risalire alla banda.
Una o più di una quelle in azione sul territorio di Cuneo. Soldi, monili, regali di Natale: questo ciò che è stato maggiormente rubato, oltre ai danni da effrazione.
SPORCIZIA SU INCROCIO STATALE
Olio e vetri sulla strada a Roata Canale
All’incrocio tra via Civalleri e la provinciale. Una forma di protesta contro la presenza di prostitute, ma con rischi e inquinamento
di Massimiliano Cavallo -
ROATA  CANALE - Cuneo
– L’uscita della strada comunale via Civalleri, sulla provinciale 564 Cuneo-Mondovì a Roata Canale è pericolosa. A rendere il fondo viscido è la comparsa da alcune settimane di olio esausto versato proprio all’incrocio, spesso accompagnato anche da cocci di vetro. Una protesta che avviene nella notte da parte di qualche sconosciuto che sta creando problemi di sicurezza e di inquinamento. La protesta, accompagnata da scritte ingiuriose sulle paline delle centraline Enel a fianco della strada, sembra sia dovuta alla presenza di alcune prostitute lungo la provinciale. Ma a preoccupare molti residenti della zona è la presenza dell’olio sulla strada, che rende il fondo pericoloso, e il conseguente inquinamento dei canali irrigui a fianco. Il problema è stato segnalato da tempo ai vigili urbani ma gli episodi continuano.

CONTINUA A SEMINARE SPORCIZIA L'AMICO DELLA NOTTE....

               

   
ULTIME NOTIZIE...
TORNA AD IMBRATTARE LA FRAZIONE IL FANTASMA DELL'OLIO....
IERI SERA HA VERSATO DI NUOVO OLIO SULLA STRADA DI ACCESSO ALLA FRAZIONE PER DARE FASTIDIO ALLA PROSTITUTA CHE LAVORA SUL NOSTRO LATO...

         
LE RICHIESTE PER LA FRAZIONE
Partiti i lavori per la realizzazione di un percorso multisensoriale al Parco fluviale
È iniziato nei giorni scorsi il cantiere nell’area del circuito protetto di ciclismo, ex pista artificiale di sci da fondo, di fronte alla Casa del Fiume del Parco fluviale, nella zona degli impianti sportivi comunali in Parco della Gioventù.
Nell’area verrà realizzato un percorso multisensoriale in cui il visitatore possa sviluppare un contatto diretto ed emozionale con la natura, e in particolare con l’acqua. L’intervento è realizzato nell’ambito del progetto europeo Alcotra “NAT.SENS. Naturalmente, a spasso con i sensi”, che si pone l’obiettivo di creare una rete transfrontaliera di percorsi sensoriali per attrarre un turismo di scoperta, ludico ed esperienziale che educhi al contatto con la natura, creando nuove forme di eco-turismo alla portata di tutti. In quest’ottica è prevista la realizzazione di tre percorsi tra Italia e Francia (a Cuneo, Venaria e Copponex) caratterizzati da stazioni sensoriali e sentieri da percorrere, anche a piedi nudi (barefooting), ciascuno incentrato su una tematica specifica: la foresta, il fiume e la fattoria. Il percorso cuneese del Parco fluviale sarà incentrato sugli elementi che compongono il paesaggio fluviale, vale a dire l’acqua, la spiaggia, il greto, il prato e il bosco. La fruizione degli spazi del percorso avverrà, nel rispetto della massima accessibilità, attraverso una rete di sentieri sviluppati su diversi livelli di difficoltà, lasciando all’utente, informato attraverso cartellonistica dedicata, la scelta basata sull’autovalutazione delle proprie possibilità.
I sentieri e le stazioni del percorso, basate sulla stimolazione multisensoriale, permetteranno al visitatore di lavorare sulla propriocezione e sull’equilibrio, con risvolti anche di tipo terapeutico e sanitario. Per questo la progettazione del percorso è frutto della collaborazione fra il Parco fluviale Gesso e Stura e l’Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle di Cuneo.
L’intervento, la cui fine dei lavori è prevista per la primavera del 2020, è cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del Programma di cooperazione transfrontaliera Interreg V-A Italia-Francia Alcotra 2014-2020 – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale – progetto n° 1706 “NAT.SENS. Naturalmente, a spasso con i sensi”, a cui partecipano oltre al Parco fluviale, la Ferme de Chosal (Copponex, Alta Savoia), Arnica, società cooperativa di progettazione ambientale di Torino, e l’ente di Gestione delle Aree protette dei Parchi Reali La Mandria e Stupinigi, in qualità di capofila.
Al via la prevendita per il Quadrangolare Internazionale di pallanuoto
Stadio del Nuoto di Cuneo - 3/5 gennaio 2020
Dal 3 al 5 gennaio 2020, Cuneo vedrà arrivare, per la prima volta in città, il «Settebello», dopo il meraviglioso titolo mondiale conquistato a Gwangju, in Cina.
Il Commissario Tecnico della Nazionale Italiana Sandro Campagna voleva infatti un ultimo e indicativo test di livello, prima di affrontare i Campionati Europei in programma a Budapest dal 12 al 26 gennaio 2020.
Gli azzurri saranno quindi protagonisti, allo Stadio del Nuoto di Cuneo, di un quadrangolare internazionale contro tre squadre molto blasonate: l’Ungheria (4° posto ai mondiali, 5° posto nel ranking mondiale), Grecia (6° posto nel ranking mondiale ) e Stati Uniti (7° posto nel ranking mondiale).
4 PASSI PER ROATA CANALE 2019

     
Anche quest'anno, secondo consecutivo, presso il campo di Roata Canale, abbiamo organizzato un torneo di BEACH VOLLEY, misto 4 vs 4. La partecipazione è stata assai numerosa, visto la presenza di ben 10 squadre, per un totale di 55 giocatori, provenienti in gran parte da tutto il Cuneese.

Alla fine degli incontri sono state premiate le prime 3 squadre classificate

   
AUTO EPOCA

     
GIRO IN MOTO

       
Roata Canale fa festa con la seconda “Roata in fermento”

Sabato 29, alle 20, cena con maialetto cotto alla sarda e poi lo spettacolo degli Abcd Band
Roata Canale – Anche per la serata di oggi (sabato 29 giugno) la frazione accoglie la manifestazione “Roata in fermento” alla sua seconda edizione, con serate gastronomiche e festa della birra. Sabato 29, alle 20, cena con maialetto cotto alla sarda e contorno, pane “carasau” e dolce (prenotazione obbligatoria entro giovedì 27); poi musica con gli Abcd Band; ospite della serata è il birrificio Trunasse.

 
Torna ai contenuti